Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Pasta tonno e limone facile e sfiziosa
  • Preparazione:
    5 min
  • Cottura:
    15 min
  • Dosi per:
    4
  • Visualizzazioni:
    888

Ricetta della pasta tonno e limone

Spaghetti al tonno o linguine al tonno? Io la pasta al tonno con il limone la preferisco con qualsiasi tipo di pasta, anche con le farfalle o con le penne, e voi? Se non avete mai fatto questo primo con tonno facile e veloce, vi consiglio di mettervi subito all’opera.

Ingredienti

Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

    Preparazione

    Step 1
    Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

    Per prima cosa portate una pentola piena d'acqua sul fuoco, coprite e attendete che l'acqua arrivi a bollore. Tagliate finemente la cipolla, tagliate l'aglio (o lasciatelo intero se preferite rimuoverlo) e spostatevi sui fornelli. In una padella capiente mettete l'olio extravergine d'oliva. Aggiungete le cipolle, l'aglio e fate rosolare per qualche minuto.

    Step 2
    Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

    Poi spremete mezzo limone stando attenti a non far cadere i noccioli (aiutatevi con un colino), mettete il peperoncino e spegnete la fiamma. Se volete, togliete l’aglio.

    Step 3
    Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

    Se l'acqua bolle mettete il sale, poi mettete la pasta e fatela cuocere. Un minuto prima della fine della cottura della pasta, riaccendete la fiamma sotto la padella con il condimento, trasferite la pasta in padella e se necessario, mettete un mestolo di acqua di cottura della pasta.

    Step 4
    Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

    Mescolate frequentemente e fate finire di cuocere e insaporire la pasta in padella. Quando la pasta sarà al dente, grattugiate la buccia di limone preferendo solo la parte gialla (visto che il bianco del limone risulta molto acido), poi aggiungete il tonno.

    Step 5
    Pasta tonno e limone facile e sfiziosa

    Mescolate ancora, mettete il prezzemolo e servite. Direttamente nei piatti, grattugiate un altro po' di buccia di limone, mettete un filo di olio evo e mangiate subito! Fate questa ricetta e fatemi sapere tramite i commenti che cosa ne pensate. Mi raccomando, se questo piatto è di vostro gradimento, condividete la ricetta. Io per il momento vi saluto e, prima di lasciarvi, ne approfitto per augurarvi buon appetito.

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il libro di Carlo Gaiano su Amazon