Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Pasta salmone e zucchine in bianco

Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Pasta salmone e zucchine in bianco
  • Preparazione:
    5 min
  • Cottura:
    10 min
  • Dosi per:
    4
  • Visualizzazioni:
    202

Pasta salmone e zucchine in bianco

Oggi ricetta facile e veloce di pesce, velocissima e, soprattutto molto molto semplice: pasta con zucchine e salmone. Se cercavate una ricetta di pesce sfiziosa e molto pratica, questa ricetta è perfetta per voi! Munitevi dei pochi ingredienti necessari, lavate le mani, allacciate il grembiule e cucinate con me!

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    Pasta salmone e zucchine in bianco

    Per prima cosa portate sul fuoco una pentola piena d'acqua, coprite con il coperchio e attendete che l'acqua arrivi a bollore. Ora lavate le zucchine, privatele delle estremità, asciugatele e tagliatele a pezzetti molto piccoli. Pulite uno spicchietto d'aglio, tagliate finemente un pezzetto di cipolla e spostatevi sui fornelli.

    Step 2
    Pasta salmone e zucchine in bianco

    In una padella capiente mettete qualche cucchiaio di olio evo, aggiungete l'aglio. Quando l’aglio sarà dorato, toglietelo. Mettete le zucchine e le cipolle, regolate di sale e fate cuocere per 10-12 minuti a fiamma dolce, coprendo con il coperchio.

    Step 3
    Pasta salmone e zucchine in bianco

    Nel frattempo, tagliate a pezzetti piccoli il salmone. Se l'acqua bolle salatela, mettete la pasta.

    Step 4
    Pasta salmone e zucchine in bianco

    Quando mancheranno 3-4 minuti alla fine della cottura, versate 2-3 mestoli di acqua di cottura della pasta nella padella con le zucchine, alzate la fiamma. Trasferite la pasta e fatela finire di cuocere insieme alle zucchine, mescolando spesso e aggiungendo l'acqua di cottura all'occorrenza.

    Step 5
    Pasta salmone e zucchine in bianco

    Passati 2-3 minuti da quando avete messo la pasta in padella, mettete il salmone, non aggiungendo altra acqua. Fate finire di cuocere la pasta e fate cuocere il salmone mescolando spesso. Quando la pasta sarà al dente, spegnete ed impiattate subito. Se gradite, aggiungete un po’ d’olio fresco. Fate questa ricetta e fatemi sapere cosa ne pensate tramite i commenti. Mi raccomando, condividete questa ricetta se vi è piaciuta. Ciao a tutti e buon appetito!

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il libro di Carlo Gaiano su Amazon