Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Pizza chiena aulettese

Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Pizza chiena aulettese
  • Preparazione:
    45 min
  • Cottura:
    40 min
  • Visualizzazioni:
    678

Come fare la pizza chiena aulettese

Oggi vi presento la pizza chiena di mia nonna che, seppur cilentana (questa ricetta è tipica di Auletta, il paese del carciofo bianco), è differente dalla ricetta originale della pizza chiena cilentana. Si tratta di una ricetta tipica pasquale ricca di sapori, fatela con me!

Ingredienti

Pizza chiena aulettese (3 pizze grandi)

    Preparazione

    Step 1
    Pizza chiena aulettese

    Preparate un veloce impasto con farina, acqua, sale (ad occhio, senza esagerare) e olio extravergine d'oliva. Impastate per una decina di minuti, poi mettete in un contenitore con una spolverata di farina, coprite con un canovaccio e fate riposare per 30-45 minuti.

    Step 2
    Pizza chiena aulettese

    Mettete a cuocere il riso e fatelo cuocere per 2-3 minuti in meno rispetto al tempo di cottura riportato sulla confezione, poi scolatelo e mettetelo a raffreddare in un contenitore molto capiente. Una volta raffreddato il riso, aggiungete i formaggi tagliati a pezzetti piccoli, mettete il pepe e cominciate a mescolare.

    Step 3
    Pizza chiena aulettese

    Poi aggiungete le uova man mano che occorrono e mescolate fino ad ottenere un composto piuttosto morbido (ma non troppo).

    Step 4
    Pizza chiena aulettese

    A questo punto trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata, dividetelo e formate delle palline. Poi stendete in maniera circolare come per creare una pizza.

    Step 5
    Pizza chiena aulettese

    Farcite una metà, chiudete come se fosse un calzone ed unite i bordi pressando con un pugno. Tagliate con una rotellina la pasta in eccesso, schiacciate i bordi con i rebbi di una forchetta.

    Step 6
    Pizza chiena aulettese

    Trasferite la pizza chiena sulla leccarda del forno o in una teglia rivestita dalla carta forno. Nella parte superiore, fate dei buchi sempre con i rebbi della forchetta in modo da far uscire l'aria, poi spennellate con del tuorlo d'uovo lungo tutta la superficie e infornate per 35-40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C. Togliete dal forno quando sarà dorata e mangiatela dopo averla fatta intiepidire oppure anche a distanza di 1-2 giorni, riscaldandola.

    Step 7
    Pizza chiena aulettese

    p.s. Con il ripieno in eccesso, potete eventualmente imburrare o mettere un po' di strutto sul fondo di una pirofila, aggiungere del pangrattato, mettere il ripieno, coprire con un altro cucchiaio di pangrattato e poi infornare per 20-25 minuti in forno statico sempre a 180°C.

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il libro di Carlo Gaiano su Amazon