Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Scaloppine di vitello al Marsala

Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Scaloppine di vitello al Marsala
  • Preparazione:
    5 min
  • Cottura:
    10 min
  • Dosi per:
    4
  • Visualizzazioni:
    297

Come fare le scaloppine di vitello al Marsala

Mi chiedete sempre ricette facili e veloci perché siete sempre di corsa e tra bambini da portare e prendere, tra lavatrici da mettere e stendere, tra il lavoro, la casa, ecc ecc, non avete mai un minuto per fare una ricetta buona! Non sempre la difficoltà di una ricetta o l’utilizzo di tanti ingredienti equivalgono necessariamente ad un buon piatto, al contrario, non sempre una ricetta facile e veloce e con pochissimi ingredienti deve darvi per forza un brutto piatto o insapore. Oggi per confermare quanto appena scritto, ho preparato le scaloppine al Marsala, una ricetta sfiziosa che rientra a tutti gli effetti tra le ricette semplici e veloci ed in questo caso anche tra le ricette buone!

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    Scaloppine di vitello al Marsala

    Per prima cosa battete le fettine di vitello con il batticarne su entrambi i lati, rimuovete eventualmente con le forbici da cucina un po’ di grasso (se presente), mettete la farina in un piatto e passate una per una le fettine su entrambi i lati.

    Step 2
    Scaloppine di vitello al Marsala

    Aggiungete 4-5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva in una padella capiente e, se preferite, fate profumare l’olio con uno spicchio d’aglio per 1 minuto. Fate scaldare l'olio, poi mettete le fettine di carne in padella e fatele cuocere 1 minuto per lato.

    Step 3
    Scaloppine di vitello al Marsala

    Passati 2 minuti, pepate, regolate di sale, sfumate con il Marsala e fate evaporare per 2-3 minuti a fiamma alta. Evaporato il Marsala, girate le fettine.

    Step 4
    Scaloppine di vitello al Marsala

    Coprite con il coperchio e fate cuocere per un altro minuto sempre a fiamma alta. Coprendo con il coperchio si creerà umidità ed in questa maniera la carne non verrà asciutta ma bella umida ottenendo così anche un po’ di cremina. Tagliate finemente il prezzemolo fresco, togliete il coperchio, spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo e servite subito! Spero che questa ricetta sbrigativa sia di vostro gradimento e prima di salutarvi, vi auguro buon appetito... Ciao a tutti!

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il libro di Carlo Gaiano su Amazon