Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Patate ripiene di polpo all’insalata

Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Patate ripiene di polpo all'insalata
  • Preparazione:
    15 min
  • Cottura:
    25 min
  • Dosi per:
    4
  • Visualizzazioni:
    261

Come preparare le patate ripiene di polpo all’insalata

Oggi ho preparato una ricetta di pesce facilissima, sfiziosa e gustosa. Una rivisitazione del classico polpo e patate, originale e creativa! Queste patate ripiene di polpo all’insalata sono davvero simpatiche e ottime come antipasto per una cena estiva con amici o in famiglia. Fresche e ottime!

Ingredienti

Patate ripiene di polpo all'insalata

    Preparazione

    Step 1
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Se non sapete pulire il polpo, seguite questi passaggi. Io vi consiglierei di comprarlo o surgelato già pulito oppure di farvelo pulire velocemente dal pescivendolo così da sciacquarlo soltanto una volta a casa. La pulizia del polpo è comunque molto semplice: per prima cosa passatelo sotto acqua corrente fredda e strofinate sia esternamente che internamente la pelle con le mani. Poi portate il polpo su un tagliere, rimuovete la sacca degli occhi, girate il polpo al contrario e togliete il becco che si trova girando il polpo al centro dei tentacoli sotto la testa.

    Step 2
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Ora battete il polpo con il batticarne in modo da rompere le fibre e rendere le carni più tenere, poi passatelo di nuovo sotto acqua corrente fredda.

    Step 3
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Per prima cosa, portate sul fuoco una pentola capiente piena d'acqua, aggiungete una tazzina di vino bianco secco e attendete che l'acqua arrivi a bollore. Se l'acqua bolle, mettete il polpo immergendolo e togliendolo dall'acqua per 3 volte prima di lasciarlo poi cuocere in acqua. Metterlo e toglierlo per 3 volte, crea uno shock termico che fa "arricciare" le punte dei tentacoli del polpo rendendole esteticamente più carine per le preparazioni.

    Step 4
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Mentre il polpo cuoce, sbucciate e lavate le patate. Mettetele a bollire per 15 minuti.

    Step 5
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Mentre polpo e patate cuociono mettete in un pentolino 4-5 cucchiai di olio evo, mettete il prezzemolo, il pepe, qualche spicchio d'aglio e fate cuocere a fiamma molto dolce fin quando l'aglio sarà leggermente dorato. Quando l'aglio sarà leggermente dorato, spegnete la fiamma e lasciate da parte.

    Step 6
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Ora scolate le patate con la schiumarola e passatele sotto acqua fredda per farle raffreddare. Poi fate la stessa cosa con il polpo e, se preferite, strofinate e togliete la pelle sotto l'acqua.

    Step 7
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Una volta raffreddato, tagliate il polpo a pezzetti piccoli. Conditelo filtrando il condimento preparato in precedenza, mescolate e mettetelo in frigo.

    Step 8
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Tagliate le olive a rondelle e mettetele da parte. Tagliate a metà le patate e svuotatele oppure lasciatele intere e svuotatele ugualmente.

    Step 9
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Mettetele sulla leccarda del forno, conditele con lo stesso condimento del polpo, magari spennellandole con un pennellino da cucina sia internamente che esternamente. Salatele internamente ed esternamente e poi mettetele a cuocere in forno statico preriscaldato per 10-12 minuti (anche qualche minuto in più se le patate sono grandi) a 200°C.

    Step 10
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Quando le patate saranno pronte, toglietele dal forno e fatele raffreddare. Togliete dal frigorifero il polpo, mettete le olive, salate leggermente, mescolate.

    Step 11
    Patate ripiene di polpo all'insalata

    Una volta fredde, farcite le patate con il polpo e le olive e mangiatele subito. Altrimenti rimettetele in frigo e toglietele dal frigo 25-30 minuti prima di mangiarle. Se preferite, aggiungete un po' di prezzemolo fresco tritato. Allora, che ve ne pare di questa ricetta sfiziosa? Fatela e fatemi sapere cosa ne pensate tramite i commenti. Io, per il momento, vi saluto e, prima di lasciarvi, ne approfitto per augurarvi buon appetito!

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il libro di Carlo Gaiano su Amazon