Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Zuppa di fave semplice, leggera e gustosa

Il libro di Carlo Gaiano su Amazon

Zuppa di fave
  • Preparazione:
    10 min
  • Cottura:
    30 min
  • Dosi per:
    4
  • Visualizzazioni:
    123

Come preparare la zuppa di fave 

Non dite che cucino sempre ricette pesanti! Oggi per la “serie” ricette leggere ho preparato questa buonissima zuppa di fave, ricetta light ed economica con la speranza di attirare anche l’attenzione di vegani e vegetariani. Pronti a prepararla con me?

Ingredienti

Zuppa di fave

    Preparazione

    Step 1
    Zuppa di fave

    Sgusciate le fave, mettetele in uno scolapasta e sciacquatele sotto acqua corrente fredda. Mentre le fave sgocciolano, tagliate finemente un po' di cipolla, tagliate i pomodorini e spostatevi sui fornelli.

    Step 2
    Zuppa di fave

    In un tegame mettete qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva, aggiungete la cipolla e fatela dorare a fiamma molto dolce.

    Step 3
    Zuppa di fave

    Quando la cipolla sarà leggermente dorata, aggiungete i pomodorini, le fave, il sale, mescolate e fate insaporire.

    Step 4
    Zuppa di fave

    Poi mettete il timo e una macinata di peperoncino piccante, mescolate ancora, aggiungete l'acqua, alzate la fiamma e fate cuocere per 25 minuti senza coprire. Nel frattempo, preparate i crostini. Tagliate le fette di pane a cubetti, poi mettete il pane in padella con un filo di olio evo, un pizzico di sale e fateli cuocere stando attenti a non farli bruciare. Quando i cubetti saranno leggermente dorati, spegnete e metteteli in un piatto.

    Step 5
    Zuppa di fave

    Dopo 25 minuti trasferite un paio di cucchiai di fave nel bicchiere del mini pimer, frullatele e aggiungetele nuovamente nel tegame con le restanti fave intere.

    Step 6
    Zuppa di fave

    Mescolate tutto, assaggiate ed eventualmente salate ancora, poi spegnete, servite e mangiate questa deliziosa zuppetta di fave. Fate questa zuppa di fave che come avete visto è molto semplice, veloce e genuina e fatemi sapere tramite i commenti cosa ne pensate. Io per il momento vi saluto e, come al solito, ne approfitto per augurarvi buon appetito!

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Il libro di Carlo Gaiano su Amazon